SERVIZI PER IL LAVORATORE

Asilo nido

Beneficiario della prestazione

Lavoratori a tempo indeterminato - compresi apprendisti - e lavoratori a tempo determinato con un contratto non inferiore a 6 mesi continuativi, che svolgono la propria attività presso datori di lavoro in regola con il versamento delle quote contributive e che applicano integralmente il CCNL DMO

Termine di presentazione delle richiesta prestazione

Entro la fine del mese di febbraio dell’anno successivo a quello cui è stata sostenuta la spesa

Entità della prestazione

30% della differenza tra i costi d’iscrizione sostenuti dal lavoratore e l’importo dell’eventuale contributo analogo percepito, fino ad un massimo di € 400 l’anno.

Requisiti di accesso

Regolarità contributiva all’atto della presentazione della domanda e presenza di una soglia ISEE pari o inferiore a € 25.000

Documentazione da allegare e informazioni da fornire
  • Ultima busta paga
  • Attestazione ISEE standard/ordinario in corso di validità
  • Copia delle fatture/ricevute fiscalmente valide intestate al lavoratore richiedente, con evidenza della data di pagamento, rilasciate da asili nido pubblici/privati o centri estivi/invernali, che evidenzino l’ammontare della spesa sostenuta e i dati identificativi del figlio per il quale si richiede la prestazione
  • Nome, cognome e codice fiscale del figlio per il quale si richiede la prestazione
  • IBAN del lavoratore richiedente per il pagamento della prestazione
  • Autorizzazione al trattamento dei dati personali
  • Dichiarazione di non aver percepito, al momento della richiesta, sussidi e/o agevolazioni della stessa tipologia da altri enti pubblici o privati per lo stesso anno per cui si avanza la richiesta o, nel caso abbia ricevuto contributi e/o agevolazioni della stessa tipologia, indicare l’importo percepito
Modalità di erogazione

Le richieste dovranno essere presentate ad E.Bi.Di.M. esclusivamente attraverso la procedura on line presente nel sito www.ebidim.it e saranno prese in considerazione secondo l’ordine cronologico di presentazione. Non saranno prese in considerazione domande incomplete perché mancanti della documentazione richiesta o di parte di essa, nonché domande presentate oltre i termini previsti ed in ogni caso qualora non vengano soddisfatti tutti i requisiti richiesti dai singoli regolamenti. L’esito della richiesta sarà comunicato entro 60 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda. In caso di esito favorevole la prestazione sarà liquidata tramite accredito sull’IBAN indicato

Indicazioni specifiche

Prestazione richiedibile dal lavoratore nei confronti di un solo figlio, risultante dall’attestazione ISEE, di età compresa tra 0 e 18 anni non compiuti al momento della richiesta e fiscalmente a carico di almeno uno dei due genitori. Per lo stesso figlio non potrà essere richiesta un ulteriore prestazione, tra quelle erogate dall’Ente, nel corso dello stesso anno.

 

La prestazione può essere richiesta dal lavoratore nei confronti di un solo figlio risultante dall’attestazione ISEE e nel caso di centri estivi/invernali fino a 12 anni di età. Per lo stesso figlio potrà essere richiesta ed erogata una sola prestazione nel corso dello stesso anno. I centri estivi/invernali per i quali si richiede il contributo devono avere esclusivamente funzione ludico-ricreativa (finalizzata all’intrattenimento dei minori nei periodi di vacanza scolastica, garantendo altresì ai genitori un servizio di custodia) e non devono perseguire in alcun modo obiettivi didattici e formativi.

Indicazioni generali

È possibile richiedere una sola prestazione tra tutte quelle offerte dall’Ente per singolo anno di riferimento. Le richieste di prestazioni verranno trattate in ordine cronologico di ricezione e fino ad esaurimento delle risorse disponibili

 

Scarica la scheda del servizio