Scopri come ottenere le prestazioni

Chi può richiedere le prestazioni

Lavoratori a tempo indeterminato – compresi apprendisti – e lavoratori a tempo determinato con un contratto non inferiore a 6 mesi continuativi, che svolgono la propria attività presso datori di lavoro in regola con il versamento delle quote contributive e che applicano integralmente il CCNL DMO. È necessario che tali lavoratori siano in possesso di specifici requisiti (vedi le Schede dei singoli servizi nella sezione “servizi per il lavoratore”).

 

Richiesta credenziali di accesso

La richiesta delle credenziali di accesso da parte del lavoratore è il primo passo per registrarsi sul sito web dell’Ente e poter richiedere una prestazione. Di seguito i passaggi necessari:

  1. Il lavoratore verifica nella sezione dello specifico servizio (alla pagina “servizi per il lavoratore“) il possesso dei requisiti per poter fruire delle prestazioni offerte dall’Ente;
  2. Il lavoratore clicca sul tasto “REGISTRATI” e compila la scheda inserendo alcune informazioni anagrafiche (es. nome e cognome, email, data nascita, comune nascita, ecc.);
  3. Il lavoratore riceve una comunicazione via email dall’Ente con la username e il link per impostare la password;

 

Richiesta delle prestazioni

In seguito all’ottenimento delle credenziali di accesso al sito web il lavoratore deve effettuare l’accesso, cliccando sul bottone “LOGIN” per presentare la richiesta di prestazione. Di seguito i passaggi necessari:

  1. Il lavoratore effettua l’accesso inserendo le proprie credenziali ricevute dall’Ente;
  2. Il lavoratore compila la scheda di domanda della prestazione, allegando la documentazione richiesta (cfr. Schede delle prestazioni);
  3. E.Bi.Di.M. analizza le richieste di prestazione e la documentazione allegata e procede:
    • in caso di esito positivo con l’approvazione della richiesta, dandone comunicazione al lavoratore via email entro 60 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda;
    • in caso di esito negativo dandone comunicazione motivata al lavoratore via mail entro lo stesso termine.
  4. E.Bi.Di.M., in caso di esito favorevole, procederà alla liquidazione dell’importo relativo alla prestazione direttamente sull’IBAN del lavoratore comunicato all’atto della richiesta.

 

Scadenze per la richiesta delle prestazioni

Il termine ultimo di presentazione della richiesta di prestazione è la fine di febbraio dell’anno successivo a quello cui fa riferimento la prestazione stessa.